Shop Mobile More Submit  Join Login

Ho bisogno di Aiuto (Italian journal )

Journal Entry: Mon Oct 8, 2012, 4:57 AM


:star: Aggiornamento al 27/10/12 a fondo articolo :star:

Salve a tutti :heart:

Scrivo questo Journal perchè ho bisogno di aiuto riguardo una faccenda che affligge me e mia sorella Hieyizar da oltre un anno , vi prego , se avete un po' di tempo , leggete çç , so che è un po' lungo ma abbiate pazienza , non voglio chiedervi questo favore senza spiegarvi la vicenda , non lo troverei onesto.
Riguarda una casa editrice , specificatamente la Teke editori , con la quale abbiamo avuto a che fare.

Lo scorso anno , forse qualcuno lo ricorda , annunciai la futura pubblicazione di un fumetto proprio con questa casa editrice , una mia amica di fiducia già ci lavorava ed un'altra amica mi aveva contattata per chiedermi di realizzare un fumetto yaoi , ero molto insicura ma decisi di provare.

Prima di quella pubblicazione mi disserò però che dovevo dare prova della mia abilità , realizzando come primo lavoro una doujinshi ed è quella che ho pubblicato qui su deviantar su Naruto chiamata "Riflesso" , mentre quella di mia sorella Hieyizar si chiama "Intangibile" ed è di final fantasy VII.

Io non amo le doujinshi e non amavo che venisse venduto qualcosa che infrangesse i diritti di autore , ma mi dissero che era più che altro materiale pubblicitario ,qualcosa per farmi conoscere e per dimostrare che ero in grado.
Realizzammo quindi le doujinshi in tempo record ( per me che sono lenta e lavoro ) ma poi cominciammo ad avere i primi problemi di dialogo con la signora che gestisce la casa editrice , problemi di cattivo linguaggio e poco rispetto.
Per me disegnare è un'immensa passione ed un hobby , non bramo la fama , non bramo la popolarità , non ero intenzionata a farmi prendere a calci in bocca solo per vedere una mia opera su uno scaffale , quindi decisi assieme ad Hie che non avremmo lavorato per loro.

50 copie di ogni doujinshi , però , erano già state stampate e vendute una buona parte alla fiera romana Romics , quindi , visto che mi sento di affermare di essere una persona onesta , per aver preso la decisione di non lavorare più con loro , dissi loro che la rimanenza di quelle 50 poteva venir venduta per recuperare almeno i costi di stampa ma oltre quelle non dovevano esserne stampate altre.
Non doveva essere un problema visto che ad ottobre proprio la signora mi disse che erano quasi esaurite e dovevano essere ristampate , la storia , secondo me , sarebbe durata poco.

Dopo un anno sono ancora qui a non saper che fare perchè quelle doujinshi vengono ancora vendute.

Inutile che vi dica che non c'è nessun contratto dietro di esse , nessuna mia ufficiale o legale autorizzazione a vendere un mio progetto personale , anzi , io l'ho messa gratuitamente sul mio sito internet proprio perchè non ho intenzione di prendere denaro.
Per i miei sani principi non ho nemmeno mai accettato il pagamento delle 50 copie dalla casa editrice , io non ho preso un solo soldo per queste doujinshi , mentre la casa editrice ne ha ristampate per un anno , dicendomi ogni volta che le copie vendute appartenevano alle prime 50 stampate e che dovevano ancora finire.

Si potrebbe pensare che dica il vero , peccato che già dopo Romics , Lucca e Fumettopoli , io avevo superato i 50 commenti privati di gente che mi scriveva per dirmi che l'aveva comprata , sia alle fiere che in negozi.
La signora continuava a dire che non era vero ed io non avevo nulla per dimostrare il contrario.
Essendo una persona pacifica , sebbene tutti gli incoraggiamenti degli amici a farlo , non li ho mai denunciati , ho aspettato , pensando che prima o poi ci sarebbe stato un limite , quelle 50 copie non potevano durare in eterno.
Questa estate ho visto però una foto nel negozio MusShop online su facebook ( esattamente questa www.facebook.com/photo.php?fbi… in basso a sinistra ci sono i bordi delle copie , quelle azzurrine sono di Hie quelle color pesca e bianche sono le mie , il personale mi ha detto che queste sono le rimanenze delle copie che gli sono arrivate un anno fa...se a Luglio avevano così tante copie ed il MusShop , come sempre mi ha spiegato il personale , è solo uno dei negozi riforniti dalla Teke , l'idea di volermi far credere alle uniche 50 copie stampate in un anno non regge proprio più... ) ed ho capito che l'onestà da parte di questa persona non l'avrei mai ricevuta.

Mi sono mobilitata per andare alla Romics ed ho chiesto a degli amici di controllare per me , ma li , stranamente non c'erano.
Quindi ho successivamente chiesto se finalmente fossero finite e mi è stato detto che ne erano rimaste addirittura una decina in magazzino ( ricordo che è da un anno che minacciano di finire , a gennaio mi dissero che ne erano rimaste 18...quindi ci vuole una gran faccia tosta per dire cose simili... ).
Ho chiesto se potevo averle io , visto che erano in magazzino , così la storia sarebbe finita , ma la signora ha cominciato a fare problemi , a dire che serviva una mia liberatoria firmata , o che dovevo andare io nella sede a prenderle.
Le ho detto che non mi interessava averle , mi serviva solo la sua parola che non sarebbero mai state vendute , ma non c'è stato modo di farglielo affermare.
C'è stata un'accesa discussione dove , purtroppo , sono stata costretta a minacciarli che li avrei denunciati , visto che qui non si sta parlando di mia cuginetta che va al mercatino delle pulci a vendere un fumettino agli amichetti , qui si parla di una casa editrice che di per se presumo infranga i diritti di autore ( se e come paghino i diritti non lo so , ma quando ho chiesto se ci sarebbe mai stato un contratto , mi risposero che il contratto per le doujinshi non era previsto , perchè considerato materiale pubblicitario...quindi non per azzardare ipotesi ma non so... ) , in più divulga del materiale privato a scopo di lucro che io non ho autorizzato con un legale contratto.
Per farvi capire con che persona ho avuto a che fare , lei mi ha detto che se la denuncio sono io che devo pagare i danni per aver rubato l'idea ad un autore famoso........quindi io , che non ho preso soldi , che senza alcuno scopo di lucro ho creato una doujinshi di Naruto mettendola gratuitamente online scrivendo che i personaggi non mi appartengono , pago i danni , loro sono puliti...non so , ditemi voi se vi sembra una cosa sensata...

La signora mi ha eliminata dai suoi contatti di facebook dicendo "di essersi finalmente liberata di una merda" ( per inciso , io ho tutti gli screen di ogni conversazione per chi volesse accertarsi che io non dico bugie ) e mi ha bloccata senza avermi mai dato la sua parola che queste doujinshi non verranno vendute , anzi afferma che io l'ho perseguitata per saperlo , spiandola addirittura alla Romics , perchè logicamente a chi verrebbe in mente di voler sapere che qualcuno non guadagni sulle proprie personali opere?è da squilibrati dopo un anno che si viene derubati , dopo un anno a veder le tasche degli altri ingrossarsi , voler mettere la parola fine , giusto?


Per questo sto chiedendo il vostro aiuto , io non posso essere ovunque , non posso essere ad ogni fiera , non posso sapere la disonestà di questa gente a che livelli arriverà , quindi vi chiedo , per favore , se voi andate alle fiere e vi capita di vedere il loro stand ( chiamato MusShop come il negozio di cui sopra o se si chiama anche in altri modi non ho avuto modo di saperlo ) o se vi capita di stare a milano e di poter andare nel negozio a loro affiliato ( MusShop situato in Via Cesare Abba 25 a Milano, MM Dergano - orario mar-ven:10.30/12.30 15.30/19.30 sab:10.30/19.30 ) potete controllare se ci sono e se le stanno vendendo?
Per quanto riguarda il MusShop , chiedo di controllare ancora perchè il personale mi ha informata che sono rimaste delle copie ( ma non mi hanno saputo dire quante ) in magazzino bloccate dalla signora della teke per non farle vendere...io non so quando la signora deciderà di cambiare idea , quindi non vorrei un giorno rivederle in giro perchè le copie nel magazzino sono risaltate fuori.
Magari potreste fare una foto , qualcosa che mi dia la possibilità di agire , perchè ve lo giuro , io sono una persona pacifica , non vorrei arrivare a tanto , per me sarebbe davvero una rottura intraprendere vie legali per questa dannata doujinshi che sto maledicendo da un anno , lo farei solo nel caso ora gli avvertimenti non fossero bastati.
Ve ne sarei eternamente grata ,davvero ,  non voglio ripercussioni , non voglio che andate la ad insultarli , non mi interessa , a quelli ci ho già pensato io ( ed è stato anche il minimo...)
Se non vi chiedo troppo , mi aiutereste anche a divulgare la notizia con i vostri amici?magari se voi non siete tipi da fiera ma avete amici che ci vanno , se avete conoscenze a milano , mi fareste davvero un gran favore.
Se volete potete anche aiutarmi a pubblicizzare questo journal , ogni aiuto è immensamente gradito çOç!! :heart:

Me la sarei sbrigata da sola , senza chiedere niente come ho fatto per un anno intero , perchè non mi piace proprio arrivare a fare queste piazzate , però la signora mi ha bloccata senza mai affermare che non venderà più questo mio personale e non autorizzato prodotto , la mia non vuole essere diffamazione , non ho nessun rapporto di lavoro con loro e non ne ho mai avuto , è la mia personale esperienza con una persona a me sconosciuta a livello lavorativo , magari agli altri potrebbe andar bene , a me non è accaduto.

Lo so che molti potrebbero dire che non dovevo dare io questo progetto a loro , ma non l'ho dato ad un mio amico che poi mi ha tradito , l'ho lasciato in mani che io credevo essere professionali ed oneste , purtroppo ho sbagliato e non ripeterò mai più l'errore.

Per chiunque voglia pubblicare un fumetto , veramente , vedete se ne vale sempre la pena , lavorate con persone che vi danno il giusto rispetto e la giusta retribuzione , non fatevi mettere i piedi in testa da persone che sono più forti di voi solo perchè vi promettono "di avverare i vostri sogni"...

Io con i miei fumetti voglio comunicare un messaggio , magari anche banale per alcuni , nascosto forse , ma è comunque un messaggio...cosa comunicherei ai lettori se già di base mi sarei dovuta vendere per arrivare a loro?
Mi dispiace io ho i miei principi , più che vedere il mio fumetto su un ipotetico scaffale , voglio mantenere la mia onestà.

Grazie a tutti per aver letto , scusate se ho scritto così tanto.

Queste sono le copertine delle doujinshi per riconoscerle:

Intangibile: FFVII Doujinshi by Hieyizar Riflesso : Naruto Doujinshi by Yivae

Grazie ancora. :heart:

:star: Edit: Volevo aggiungere un dettaglio riguardo ad un argomento che mi state chiedendo in molti , sia qui che su facebook che privatamente :

Il fatto che io mi sia stupita dell'ipotesi portata avanti dalla signora , riguardo la quale come lei mi ha detto "potrei essere citata per danni per aver rubato l'idea ad un altro autore" , è da ricondurre al fatto che io e mia sorella non siamo le uniche due autrici che hanno realizzato doujinshi per la casa editrice.
All'incirca un'altra decina di autori durante questo anno ha realizzato doujinshi su manga/anime/film/videgame come Hetalia , Kuroshitsuji , Ace Attorney , Tiger&Bunny , Harry Potter , Yu-gi-oh ed altre serie ancora , alcuni anche più di una , quindi la cosa che non capisco , come mai se dici che io posso essere citata per danni , hai portato gli autori che lavorano per te a fare la medesima cosa , sapendo di richiedergli un lavoro che tu stessa consideri non legale e perseguibile?
Gli altri autori di doujinshi sono come me , privi di contratto , quindi perchè se io sono perseguibile , vengono richieste doujinshi agli altri autori che potrebbero eventualmente (a quanto lei ha scritto ) metterli nei guai?

Per chi ha quindi dei dubbi sulla questione e si dice incerto se la casa editrice possa o meno avvalersi di qualcosa contro di me , io a mia parere posso solo dire che , se qualcosa dovesse venir fatto a tal proposito contro di me e mia sorella , tutti gli altri autori coinvolti anch'essi nelle doujinshi , subirebbero le stesse ripercussioni , non so quanto di guadagnato ci sarebbe in tutto questo.

:star: Aggiornamento al 27/10/12 :star:

Ciao a tutti :heart:

Prima di scrivere gli aggiornamenti della situazione , volevo ringraziare tutti voi di cuore çç :hug:
Non avrei mai immaginato di ricevere tutto questo supporto , tutto questo calore e solidarietà , grazie infinite a tutti quelli che hanno preso a cuore la situazione decidendo di darmi un aiuto , a chi ha aiutato condividendo , a chi ne ha parlato agli amici , a tutti voi grazie veramente , è stato di enorme supporto per me e di grande conforto çç :heart:

Per quel che riguarda la situazione , ho avuto modo di parlare con molte persone , di ascoltare diversi pareri di chi se ne intende e di farmi un chiaro della situazione , vi garantisco che se mai questa storia , sebbene quanto successo con questo monito online , dovesse proseguire non me ne starò con le mani in mano , anche grazie al preziosissimo aiuto che mi darà chi può girare per fiere e negozi più di quanto possa fare io , se mai uscirà di nuovo fuori qualche volume , ho chi mi aiuterà a muovermi nella direzione giusta.

Dal canto suo la casa editrice , nemmeno a dirlo , non si è mai scusata ne' mi ha contattata , non che mi aspettassi diversamente , perchè evidentemente solo a me è stato insegnato che ammettere i propri errori non è sinonimo di debolezza , ma anzi di coraggio ed umiltà...
La signora che detiene la casa editrice in sua difesa ha affermato che per qualcosa di "non originale" non solo non serve il contratto , ma anzi non serve nemmeno il consenso dell'autore...
Quindi per quanto lei dice , chiunque potrebbe navigare per siti , raccogliere immagini di fanart , fanfic o doujinshi , stamparle e venderle senza incorrere in alcun tipo di problema , visto che l'autore non deve acconsentire.
Probabilmente resasi conto della totale mancanza di base di quanto detto , ha cominciato a difendersi spiegando ( sempre nella sua bacheca di facebook , personale e rivolta solo ad i suoi amici ) che sono stata io a non volere del denaro , affermazione secondo me senza senso , visto che io l'ho anche scritto nel mio journal che in seguito ai problemi accaduti , ho rifiutato il suo denaro , quindi cosa volesse ottenere con tale affermazione non l'ho ancora ben compreso , non credo che il fatto che io non abbia voluto denaro , giustifichi la casa editrice a stampare più copie di quante io ne avevo già gentilmente e senza obbligo concesse o a trattarmi in modo sgarbato ignorandomi e dandomi della "merda"...
A questo proposito vorrei anche linkare una discussione avuta proprio tra i commenti del journal  , di un'altra ragazza che faceva parte della casa editrice e che ha avuto dei problemi simili : comments.deviantart.com/1/3313… , putroppo non sono stata l'unica a non aver ricevuto un trattamento adeguato.
Per quel che riguarda la foto che ho linkato nel journal , delle nostre doujinshi esposte in gran quantità in un negozio di milano , qui veramente si è sorpassato il limite dell'incoerenza.
Ne sono state dette davvero tante a questo proposito , prima fra tutte la signora ha affermato che il personale le ha detto che la foto era vecchia , perchè logicamente se tu stai mettendo delle foto dove mostri la merce in saldo , è normale che tu metti una foto vecchia , di prodotti che magari non hai più....
La scusa da sola probabilmente non reggeva quindi ha aggiunto che lei aveva proibito già da tempo al negozio di venderle , ma loro hanno disobbedito vendendole lo stesso , lasciandomi veramente perplessa , perchè da che mondo e mondo un fornitore che si dice legato a questo negozio da una sola "informale collaborazione" ha il diritto di proibire a tale negozio di vendere un prodotto da loro acquistato , anzichè chiederne il reso?
L'informale collaborazione poi tra la casa editrice ed il negozio viene messa seriamente in dubbio dalla figlia della signora stessa che in questo commento pubblico qui in questo journal di deviantart ( qui c'è il commento per chi volesse leggerlo comments.deviantart.com/1/3313… ) afferma che è stata proprio sua madre ad aprire il negozio alle ragazze...
Insomma la patata bollente è stata cercata di passare di mano in mano , con strani battibecchi dove uno accusava l'altro , senza successo.

La cosa che mi è dispiaciuta di più di questa faccenda e che non credevo venisse raggiunta , è stato il feroce accanimento da parte della signora verso i suoi stessi autori , insultati e minacciati ( solo in privato , mentre in pubblico la signora continuava a chiedersi come mai lei fosse stato fatto tutto questo... ) non per ragioni professionali , ma perchè non sono accorsi a difenderla pubblicamente , facendole fare quindi brutta figura...
Per me è stato davvero triste vedere questo comportamento , soprattutto perchè giustificato dal fatto che lei "da un'opportunità che nessuno darebbe a questi autori" che lei "li aiuta a relizzare i loro sogni".
Se qualcuno vuole può smentirmi , però io credo davvero che qui si sta parlando di lavoro , qui nessuno fa favori a nessuno , l'opportunità non viene data solo al giovane , il giovane stesso anzi darà un'opportunità alla casa editrice , non si può continuare ad andare avanti con le velate minacce...
Ho visto in questo anno , autrici esaltate dalla casa editrice come di grande talento , di grande successo , per poi vederle etichettate in modi spregevoli una volta andate via dalla casa editrice , dove il loro fumetto che fino a pochi mesi prima raggiungeva vendite straordinarie , smetteva poi magicamente di vendere....
Non si parla di simpatie , non devo risultare simpatico o carino ,non devo vendere in base a quanto sono coinvolto , ma in base al mio lavoro che se è veramente buono merita l'adeguato successo , qui si parla di rispetto , di lavoro , non si può aver paura di parlare col tuo datore di lavoro , perchè altrimenti 5 minuti dopo lo vedrai scrivere sulla sua bacheca di facebook "queste mi hanno scassato la minchia!"...questi giochi ho smesso di sopportarli alle scuole medie.

Gli autori hanno reagito a questa situazione in modi diversi , c'è chi ha capito la questione che lo circonda decidendo di prendere provvedimenti , c'è chi mi ha detto che il journal non gli è piaciuto perchè ora rischia di vendere meno ( davvero nobile ) e c'è chi la situazione l'ha capita ma decide di lasciar correre perchè si associa all'idea "se non mi pubblica questa casa editrice , non ho speranza"...io rispetto tutti loro , nella speranza che questo rispetto lo ricevano anche da chi "sta realizzando i loro sogni"...

Ho scritto di nuovo molto , scusate , sono abituata a dare sempre un chiaro della situazione completo , perchè dire frasi a metà che magari possono sembrare dette per portare la situazione a mio favore , non fa proprio per me :heart: ho l'abitudine di dire tutto , poi chi legge avrà la sua opinione che io rispetterò sempre :hug:
Mi ha stupita veramente , lo ripeto , vedere tutti questi commenti , sia qui che su altri social network , unanime al 100% , solidali...grazie ancora , credo proprio che in situazioni simili , un movimento online , valga più di 100 movimenti legali che magari verrebbero messi a tacere da chi detiene il denaro , cosa che qui non è stata possibile.
Spero che questo sia stato utile non solo a me e mia sorella , ma che abbia dato modo di riflessione per chiunque , casa editrice compresa.

Grazie ancora , se avrò altri aggiornamenti li scriverò :heart:
A presto :huggle:

  • Listening to: ---
  • Reading: La Rinascita
  • Watching: ---
  • Playing: World of Warcraft with my family
  • Eating: Pastaaaa =ç=
  • Drinking: Acqua only Water
Add a Comment:
 
:icond-structive:
D-structive Featured By Owner Dec 30, 2012
Ciao.
Scusa, non ho potuto fare a meno di leggere questo tuo journal.
Un paio di domande:
1. Tu hai messo da qualche parte sul tuo volume i crediti? Intendo..Naruto -mi pare avessi scritto..XD- copyright di...Nome del tipo?
2. Gli originali li hai ancora?

Perchè se tu hai messo i crediti e tutto, nessuno può dirti nulla. Perchè risulta come fanart.
Ed in quanto fanart, dubito che tu possa passare dei guai a riguardo. (Anche perchè se hai messo i crediti, in questo modo non solo scrivi che i personaggi ecc sono proprietà dell'autore originale, ma gli fai anche una gran pubblicità.)
In più..Se hai gli originali, tu volendo puoi denunciare i suddetti signori -o meglio, signora- della casa editrice, dimostrando che stanno vendendo roba tua senza il tuo permesso.
Che io sappia, ultimamante le leggi sul copyright sono cambiate.
L'unico casino che potresti avere è una mancanza di qualunque genere di contratto/foglio di carta firmato ecc.
Intendo..E' una cosa a doppio taglio.
Tu puoi dire che loro avevano promesso di vendere solo cinquanta copie ma che ti hanno altamente fregata, così come loro possono dire che non è vero niente e che tu hai ceduto loro i diritti del tuo lavoro nel momento in cui hai accettato di pubblicarlo. Tortuoso, ma possibile.

Onestamente non so come potrebbe funzionare. Se vuoi un consiglio, -come già ti han detto altri, vedo..- cerca di accumulare più prove e testimonianze che puoi e poi denunciali.
Più aspetti più questi rischiano di farla franca e di far soldi con il tuo lavoro..
Reply
:iconkite04:
Kite04 Featured By Owner Nov 22, 2012   Traditional Artist
leggo solo ora questa storia e davvero mi lascia senza parole, capisco la tua situazione questa storia mi colpisce da vicino, comunque io ti assicuro tutto l'aiuto che posso darti, mi informerò in giro e a Mantova mi metterò alla ricerca, se trovo qualcosa ti manderò un messaggio privato con gli aggiornamenti.
Su forza e coraggio!
ho sparso la voce sul gruppo che gestisco su FB, ti farò sapere ;)
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Dec 30, 2012  Hobbyist
Perdona il ritardo ç3ç
Grazie mille per il supporto ç_ç , è stata davvero una storiaccia che ora sembra aver messo la "casa editrice" abbastanza in guardia da capire che deve smetterla di truffare la gente , anche se non sono sicura che smetterà di truffare quei poveri autori che pur di avere una briciola di falsa notorietà , non perdono occasione di vendere l'anima al diavolo...
Non li biasimo , ma mai accetterei di barattare così le mie opere , piuttosto ci si autopubblica , cadere preda di queste persone false che ti riempiono solo di illusioni , fa sì che la tua autostima vada a farsi benedire , perchè all'inizio per loro sei sempre splendido , magnifico , grande , poi se non lecchini bene e a fondo , improvvisamente ti dicono che la tua opera non vende , che fai dei lavori mediocri , che è incerto se il seguoti del tuo volume uscirà ancora...
Per non parlare poi delle quantità che vendi...se sei nella schiera dei "leccaculo" allora stranamente alle fiere la tua operà venderà 10-15 copie ( che a parer mio è pure un numero infimo... ) ma se purtroppo sei nella schiera delle persone oneste , ahimè la tua copia se sei fortunato venderà 1 massimo 2 pezzi...e visto che vieni pagato dopo un anno dal contratto ( altro motivo per cui ho salutato la "casa editrice" prima di cominciare un volume vero e proprio ) potresti ritrovarti ad aver fatto un gran culo sulla tua opera e che ti venga detto che purtroppo hai venduto in un anno giusto 50-60 copie , dove tu prenderai il 20% su 8,50€ che costano i volumi , quindi in un anno hai guadagnato la bellezza di 85 euro...wow...
Puoi avere testimoni che dicono di aver comprato le copie , puoi anche sbattergli in faccia 200 foto di 200 persone diverse che hanno acquistato il tuo volume , non gliene fregherà nulla , perchè se la signora dice di averne vendute 50 , quelle ti pagherà ( a lungo termine e come decide lei tra l'altro... ) perchè sul contratto c'è scritto che sulle 250 copie iniziali che vengono stampate , è a sua discrezione decidere quante regalarne , quante donarne come materiale pubblicitario...
magari lei torna da te dicendoti "le 250 copie sono finite , firma per farne stampare altre 250 " e a te ne pagherà solo 50 , perchè le altre sono state sparse qua e la , magari anche perse...quando in realtà le vende.
Ma l'importante è che si vanti di "far avverare i sogni dei giovani"....sì...distruggerli semmai...
è una cosa schifosa , come fanno certi autori a scendere a patti con certe persone davvero me lo chiedo , che razza di fumetto produci se per produrlo ti fai calpestare in questo modo? bah , poveri loro , se avessi detto realmente tutto quel che c'era da dire in questo journal , altro che insulti avrebbero tirato fuori i lettori.
Scusa per il commento lungo x°D e grazie mille ancora per l'aiuto çOç :huggle:
Reply
:iconkite04:
Kite04 Featured By Owner Dec 30, 2012   Traditional Artist
mamma mia cominciando anche io a introdurmi tra le case editrici, capisco la situazione ed è schifoso davvero schifoso, non esiste più meritocrazia, insomma mi dispiace per tutta la situazione che tu e tua sorella avete dovuto sopportare, davvero, e non ve la meritate , siete due artiste eccezionali e dovreste spiccare non incontrare imbroglioni del genere, dai io spero si risolva al più presto questa brutta situazione e non abbattetevi, con i vostro talento andrete ovunque, non abbattetevi per degli idioti, non cambiate dovete rimanere oneste come siete non adattatevi a quelli.
Reply
:iconpivoinerouge:
PivoineRouge Featured By Owner Oct 28, 2012
Mi sembra davvero strano che una direttrice di casa editrice faccia errori così madornali di violazione del copyright e del diritto di autore. Io non sono un legale, ma credo che se la signora stessa ha affermato che si tratta di opere "di prova", atte solo a dimostrare le proprie capacità, proprio per questo non è autorizzata a trarne lucro. Ti consiglio vivamente di consultare un avvocato, magari esperto in diritti di autore; dato che non costa poco, una soluzione potrebbe essere cercare altre persone che, come te, purtroppo, sono incappate nello stesso problema. Ti auguro con tutto il cuore di risolvere al più presto questo incresciosa situazione. Good Luck.
Reply
:iconnuechan:
nuechan Featured By Owner Oct 27, 2012  Student General Artist
Leggo ora l'aggiornamento, e ribadisco che concordo e vi appoggio in tutto e per tutto. Sono lieta che riusciate a vedere almeno un piccolo spiraglio di luce o che, quantomeno, vi sentiate meglio :hug:
Non mollate mai, che siete bravissime!
Reply
:iconfeiuccia:
Feiuccia Featured By Owner Oct 27, 2012  Hobbyist Digital Artist
Scusa se rispondo solo adesso: a San Donà fumetti non avevano ne la tua doujinshi, ne quella di tua sorella =)
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 27, 2012  Hobbyist
Grazie mille , sei stata gentilissima çOç!

spero davvero che questo journal li demotivi dal portare mai più queste doujinshi in giro , anche alle prossime fiere >^<! :heart:
grazie davvero per l'aiuto e per esserti ricordata di scrivermelo ç^ç :hug:
Reply
:iconmiharumale:
MiharuMale Featured By Owner Oct 20, 2012
Buonasera. Prima di scrivere il mio commento, mi presento un attimo in modo da far capire meglio il perché scrivo questa risposta e il suo contenuto.
Il mio nome è Andrea, e anche io ho parlato "con la signora" (potrà essersi comportata male, ma ha un nome ed un cognome. Ergo, la chiamerò Lucia, come è giusto che venga fatto) per la pubblicazione del mio libro. Ho parlato con lei, anche se ancora non ho firmato alcun contratto perché non ho ancora finito la storia. Inoltre, conosco molto bene le ragazze del MusShop, e giusto un paio di sere fa ho parlato con loro di questa storia. Quindi, posso darvi un pochino di informazioni in più, visto che -avendo sia letto ciò che hai scritto e ascoltato ciò che hanno detto loro- posso dire di aver sentito entrambe le campane.

Per prima cosa, il MusShop e la Teke Editori sono due cose diverse. Il fatto che alcuni articoli venduti dal MusShop siano di provenienza Teke (poco meno del 10%, se volessimo fare una stima) non significa che il suddetto MushShop sia direttamente collegato con le scelte della Teke come casa editori, né tantomeno con il comportamento personale di Lucia. Detto questo, io ho parlato con le ragazze, che mi hanno un po' spiegato. A loro non è mai stato detto nulla di tutto questo, su quelle Doujinshi, loro le hanno solamente esposte in negozio come hanno fatto con altri articoli (tra i quali il loro fumetto, pubblicato con la stessa Teke; e loro si sono trovate bene con Lucia). Inoltre, per quanto riguarda il fatto di far restituire le Doujinshi, so di per certo che Lucia ad un certo punto ha acconsentito a resistuirtele, chiedendoti di darle un indirizzo. Indirizzo che si è poi visto essere di una parrucchiera. Dal punto di vista fiscale, lei aveva bisogno di far risultare chiaramente a chi le dava e per quale motivo, altrimenti sarebbero potute risultare vendute in nero.
Altro punto. Mi è stato detto che tu, ad un certo punto, hai effettivamente contattato il MusShop, ma invece di spiegare chiaramente cosa era successo, chiedendo di rimuovere dagli scaffali le Doujinshi, hai chiesto solamente "Avete delle Doujinshi?" (ora, non so le parole esatte, ma il senso è questo).
Chiariamoci, io non sono dalla parte di nessuno, perché penso che comunque Lucia si sia comportata malissimo (anche nei confronti delle ragazze del MusShop, che sono state INSULTATE perché non si sono schierate dalla sua parte, ma si sono tirate indietro dichiarando che loro erano all'oscuro di tutto. Una di loro è stata molto male, ed entrambe non se la passano benissimo. Credimi, non è né un'esagerazione né un commento di parte), però penso che ci sia il bisogno di distinguere la Teke dal MusShop. Ho letto alcuni commenti, nei quali si percepisce un forte astio nei confronti di questo negozio, dal quale le ragazze non riescono nemmeno a guadagnare i soldi per fare la spesa. So che voi tutte potreste rispondere "E al popolo?", ma vi sto dicendo questo per darvi un quadro migliore della situazione. Il mondo non è diviso in bianco e nero, e il MusShop non è un mostro cattivo che vende le Doujinshi lucrandoci sopra come un matto, perché non è così.

So di aver scritto molto, e non sono nessuno per aprir bocca, ma voglio aggiungere un'ultima cosa: sono un artista anche io. Sono uno scrittore, e leggendo la tua storia ho sentito un forte senso di protezione nei confronti della mia storia, ho avuto paura di perderla e che potesse essere sfruttata, senza che le venisse dato il giusto valore. Ho avuto paura, davvero, e ti posso capire. Posso capire cosa significa avere un sogno, lottare giorno e notte contro tutti e tutto, e poi vederlo calpestato in questo modo. Conto di parlare con Lucia il prima possibile, perché sono un ragazzo al quale piace chiarire. Eppure, permettimi di dirlo, secondo me c'è stato un problema di comunicazione, da un certo punto in poi. Non dico che sia colpa tua, o sua, io non do colpe a nessuno perché sono esterno alla faccenda. Volevo solo spezzare una lancia in favore del MusShop, e delle ragazze che lo gestiscono, perché sono mie amiche e quasi come la mia famiglia.

Detto questo, mi eclisso. Scusate ancora, ma dovevo dire la mia.
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 20, 2012  Hobbyist
Ciao andrea , piacere di conoscerti ^^ :heart:
Ho scritto "la signora" nel mio Journal perchè non era mia intenzione procurarle spam di gente nella sua bacheca , non avevo questo interesse , non ho scritto nomi e nick di nessuno apposta.
Prima di risponderti a qualsiasi cosa , vorrei solo che tu leggessi il commento pubblico che la figlia di Lucia mi ha scritto proprio qui su deviantart ,dove io rispondo , fallo leggere anche a Tamynachan , visto che la figlia attacca personalmente le vostre amiche del MusShop come tra l'altro ha fatto anche la madre sul suo facebook , dicendo che lei aveva proibito loro di vendere le doujinshi ( con che diritto poi si può proibire una cosa simile ad un negozio che è indipendente , non lo so ) ma che loro lo hanno fatto lo stesso...
Comunque il link è questo : [link] credo sia necessaria la lettura :heart:

Mi spiace davvero tanto contraddirti , ma le ragazze del Mus sapevano bene la storia delle doujinshi , la sapevano tutti nella teke , lo sapeva anche gente che io non conosco e me l'ha scritto qui con dei commenti su deviantart , quindi è davvero irreale dire che non ne sapevano nulla , visto anche che quando ho avuto una discussione con la signora a gennaio ( cercalo se vuoi nella sua bacheca ) dove di nuovo lei mi faceva degli attacchi personali , loro due sono state subito li a difenderla , venendomi contro e dandomi dell'arrogante , dove una delle due dice "io conosco la questione ma se vorrai poi dirmi la tua versione sarò lieta di ascoltarla" ( se vuoi ho gli screen ) quindi ribadisco , la situazione la spevano tutti , fare finta di non saperla ora , serve a poco.
Il negozio non c'entra nulla con la casa editrice , la figlia della signora dice che è stata sua madre ad prire il negozio alle due ragazze....
Quando ho chiesto al Mus delle doujinshi , visto che era nel loro negozio che le avevo viste con i saldi di Luglio , ho chiesto loro questo:
"Avrei bisogno di un'informazione
Volevo sapere , dopo un anno di vendite alle fiere e nel vostro negozio , di quelle uniche 50 copie delle doujinshi di "Rfilesso" ed "Intangibile" stampate più un anno fa , tra voi e la sede Teke , nel totale quante copie sono rimaste , nel caso in cui siano rimaste."


Loro mi hanno risposto che ne avevano un po' di copie nel magazzino ( non mi hanno mai saputo dire quante , anche se l'ho richiesto altre 2 volte )non accennando minimamente al fatto che con la teke non c'entravano nulla.
Quando ho chiesto loro se potevo a questo punto averle mi hanno detto che dovevo parlarne con la teke , di nuovo mi è stato fatto capire che non c'era differenza tra loro e la casa editrice.
Ho detto quindi alla signora che le ragazze mi avevano informata delle copie residue , chiedendole se potevo averle io e lei mi ha solo scritto una frase chiedendomi l'indirizzo , dicendomi che avrei dovuto firmare una liberatoria.
Di nuovo , non mi è stato detto "guarda che con le copie del negozio non c'entro niente io , anzi , ho detto loro di non venderle" , no , la signora mi ha risposto di darle l'indirizzo , come se quelle copie le appartenessero e ne avesse il totale controllo...
Ora se vogliamo far credere diversamente , presumo sia tardi.
Per quanto riguarda la restituzione delle doujinshi ed il sedicente Parrucchiere , ti rimando al commento di risposta a Gaia , perchè anche qui , la storia ha dell'incredibile...(ribadisco , negozio di abbigliamento moda sara = parrucchiere....vabbè )
Ripeto di nuovo , a me non servivano le doujinshi in mano , non ci facevo nulla sul serio , mi bastava una parola , parola che mi è stata negata.
Il mio intento non era di far sembrare mostro nessuno , anzi , ho chiesto appunto di non insultare e di non dar loro ripercussioni ed anche se le due ragazze mi hanno sempre dato contro , io le ho difese quando la signora che "dice di aver avverato i loro sogni" ha voltato loro le spalle solo per fare bella figura.
Mi dispiace molto che sono state male , posso assicurarti dal canto mio che ne io ne mia sorella stiamo meglio per questa situazione , secondo me dovrebbero guardarsi bene le persone con le quali decidono di collaborare , se poi arriva una che non ha diritto apparente su di loro ad insultarle.
So che sono tue amiche , come so che tutta la verità non possono dirla perchè sono compromesse , le capisco , non condivido questo modo di fare , ma capisco che è loro necessario.

Il problema è vero , è stato di comunicazione , avrei comunicato molto volentieri con la signora , se non avesse continuato ad incollare sulla sua bacheca senza il mio permesso , miei messaggi privati ( pure a metà ) per poi decidere di darmi della merda e bloccarmi...

Io spero davvero che a te le cose andranno meglio di come sono andate a me per quanto riguarda il tuo libro , ti auguro davvero di realizzare ciò in cui credi , per quel che io posso dirti ( e la cosa non va nei miei interessi visto che io mi sono allontanata dalla casa editrice già da un anno fortunatamente ) stai solo attento , molto attento.
Puoi parlare con la signora , so che la verità non ti verrà mai detta , perchè lei continua ad essere convinta di aver agito nel giusto , però io ti faccio tanti auguri ^.^ :heart:


Grazie per questo commento , l'ho molto apprezzato :hug:
Tanti auguri ancora per i tuoi progetti futuri :heart:
Reply
:iconmiharumale:
MiharuMale Featured By Owner Oct 20, 2012
(Da parte di tamynachan, che non avendo un account qui ha "chiesto in prestito" il mio)

salve, io non ti conosco ma conosco le ragazze del MushShop e concordo con Andrea nel dire che loro sono una cosa diversa dalla Tekke edizioni e ti posso assicurare che la vostra copia non era in vendita in negozio Giovedi 18/10 quindi prima di sparare su gente che lavora onestamente informatevi...
Secondo ho letto alcuni vostri commenti sul profilo di Lucia, ma scusate, ditemi se sbaglio, ma Lucia vi aveva detto che le Doijinshin che le avevate dato ve le pagava perchè avete rifiutato scusa???? ah si giusto perchè a voi i soldi non vi interessano eh?! vabbè... Comunque non vi è sorto il dubbio che le copie che ci sono in giro siano ancora quelle famose 50 copie? non so se lo sapete, ma non è che le Doijinshin vanno via come il pane, visto che le vostre non sono le uniche e poi scusatemi ma uno prima di far movimentare un' editor deve essere convinto di quello che sta facendo e di come va il mondo nei fumetti. E come se io domani mi svegliassi e dicessi quasi quasi vado a fare la sarta perchè mi piace attaccare i bottoni, vado in una ditta mi dicono va bene l'assumiamo e io dico "No guardi ci ho ripensato, non ci riesco io attacco bottoni una volta ogni tanto..." scusatemi ma è quello che avete fatto! se io decido di buttarmi nell'editoria so a che cosa vado incontro e so prima se posso o non posso farlo...
Comunque queste cose sono cose che dovete vedere con Lucia stessa, io VI CHIEDO SOLO DI LASCIARE IN PACE IL MUSHSHOP E TUTTE LE FUMETTERIE CHE VENDONO TEKE PERCHè LORO NON C'ENTRANO ASSOLUTAMENTE NIENTE, MA CON LE VOSTRE PAROLE AVETE FERITO DELLE PERSONE INNOCENTI E VISTO CHE E' UNA QUESTIONE TRA VOI E LA TEKE VI PREGO DI NON METTERE IN MEZZO ALTRA GENTE. GRAZIE
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 20, 2012  Hobbyist
Ciao Tamynachan , piacere di conoscere anche te ^^ :heart:

Ti rimando al post che ho scritto ad Andrea , credo che quello che dovevo dire a lui sia bene o male quello che direi a te , tranne che per il tuo invito ad informarmi prima di dire le cose.
Sono felice che il 18/10 non c'erano mie copie in vendita , però ti vorrei ricordare che il Journal l'ho scritto l'8/10 , ci mancherebbe che ora siano ancora in vendita dopo tutto questo ^^

Per quel che riguarda le 50 copie , mi sento in dovere di dirtelo io questo volta :informati , perchè io non parlo a vanvera , apparte le cose che ho già scritto nel Journal per cui sono certa che le doujinshi non siano state solo 50 , la ragazza che a suo tempo pensava ai testi e curava la finitura dei progetti , ha ricevuto una mail dalla casa editrice a gennaio , che chiedeva che le venissero rimandati i progetti delle nostre doujinshi , che teoricamente non dovrebbero servirti se non hai intenzione di ristamparle no? ^.^
Certo se anche per questa palese situazione , vogliamo trovarci una scappatoia e giustificazione per non ammettere ancora che le copie sono state ristampate senza il mio consenso ok , ma ti dico che io non amo giochini di questo genere e parlo solo se so le cose e ti posso assicurare che per non mettere in mezzo tanta tanta gente , ne ho dette anche meno di quante ne sapevo e sono più che bastate >v<

la storia della sartoria e dei bottoni , scusami davvero ma non l'ho minimamente capita , sarò ritardata , ma non ne ho trovato il senso.
Il fatto che io fossi inesperta e volessi mettermi in gioco , non giustifica tutto quello che ho scritto che è avvenuto dopo.
Quindi io devo presupporre che se mi presento ad una sartoria per attaccare bottoni poi però mi rendo conto che non basta e mi tiro indietro , la sartoria è giustificata a sfruttare il mio lavoro?In quel caso io non avrò diritto di scelta?
Davvero non ho trovato senso in tutto questo , mi fa venire da pensare che forse il Journal non è stato abbastanza chiaro.

Comunque , quello che dovevo dire l'ho detto , anzi forse mi sono dilungata anche troppo ^^
Buon proseguimento :hug:
Reply
:iconblackbanshee80:
blackBanshee80 Featured By Owner Oct 16, 2012  Professional Digital Artist
Oh, tata, che brutta faccenda....nel mio piccolo aguzzerò la vista in tutte le fiere che mi capiterà di visitare, che tanto lo stile tuo e di tua sorella lo amo così tanto che lo riconosco da lontanto!;D
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 20, 2012  Hobbyist
Sì veramente brutta T-T e mi dispiace che ancora non c'è la compiacenza di ammettere i propri errori , non capisco come sia possibile che certa gente , che ha l'età per insegnare come vanno le cose a me , ancora non capisca che chiedere scusa non è un atto di debolezza ma anzi di umiltà e coraggio.
Grazie mille tesorina çç io spero che ora abbiano capito che devono starmi alla larga e mi auguro che chi lavora con loro rifletta sul fatto che se questo è accaduto a me , può accadere anche a loro...
Qui si parla di lavoro , nessuno fa favori a nessuno , farsi mettere i piedi in testa pur di raggiungere la mera pubblicazione ,perchè "lei è l'unica , io faccio schifo se non mi pubblica lei chi lo farà mai?" non credo proprio sia gratificante , è umiliante , io me ne sono tirata fuori >^<!
Il rispetto è a prescindere >< :heart:
Reply
:iconblackbanshee80:
blackBanshee80 Featured By Owner Oct 22, 2012  Professional Digital Artist
Che ci vuoi fare: l'età non conta, se uno è un imbecille rimane tale finchè campa!!!
Purtroppo in Italia è davvero difficile ottenere rispetto, soprattutto in un settore di nicchia come quello della produzione di fumetti!
è ci sarà sempre qualcuno che pur di lavorare si rassegna a ingoiar rospi di dimensioni notevoli!!
Reply
:iconrenmiao:
RenMiao Featured By Owner Oct 16, 2012  Student Traditional Artist
l'ho tipo condiviso ovunque, odio quella casa editrice a causa della sua scorrettezza da tempo. spero che serva a qualcosa sharare questo journal ovunque. :c
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 21, 2012  Hobbyist
A quanto pare , dietro di se questa casa editrice ha fatto terra bruciata...
Ne ho lette davvero tante , sapevo che non godevano di ottima fama e che la signora si fosse lasciata alle spalle una gran schiera di nemici , ma mi sono stupita lo stesso...
Pensa che ora va dicendo che io sono uno stratega che vuole far uscire tutti gli autori dalla casa editrice...nemmeno la compiacenza di ammettere i propri palesi errori...
Di certo questo Journal ha fatto riflettere molte persone che già ci lavorano e che magari avrebbero voluto lavorare per questa "azienda" , perchè quello che è successo a me , le bugie , gli imbrogli e le male parole , può succedere anche a tutti loro ( anzi ad alcuni è già successo , ma molti dicono "eh vabbè ma se non mi pubblica lei come faccio?" , io preferirei farmi schiacciare da un camion che dare in pasto le mie opere così....però ognuno pensa come vuole )
Tu che tipo di esperienza hai avuto con loro?
Grazie mille per il supporto çç :heart: , di certo ora , dopo tutto questo , quelle doujinshi non si faranno più vedere >^<!
Reply
:iconrenmiao:
RenMiao Featured By Owner Oct 22, 2012  Student Traditional Artist
di niente darling <3
comunque io non ho avuto proprio una esperienza diretta, perchè grazie al cielo non mi hanno mai accettato nessuna doujinshi. Però conosco una mia cara amica che ci lavora e si è trovata nella tua stessa identica situazione, l'hanno fatta sgobbare per poi ritrovarsi una stampa con dei colori così messi male che un daltonico avrebbe saputo abbinare meglio il tutto,hanno sbagliato delle pagine,un disastro.
Mi raccontava anche che non c'era nessun contratto....... le stesse cose che hai scritto tu qui insomma. :c
Reply
:icondaevakun:
daevakun Featured By Owner Oct 16, 2012  Hobbyist General Artist
Ma dai, sono stupita di sentire una storia simile :o !! E pensare che ho sempre sentito parlare bene di questi tizi, tanto da avere gente a suggerirmi di provare a pubblicare qualcosa con loro D:
Spero vivamente che riusciate a tirarvi fuori da questa faccenda, ma a voler essere onesti, se fossi nella vostra situazione, io denuncerei questi tizi per evitare che infettino ancora il mondo dell'editoria italiana, che è già uno sfacelo di suo :/ !

Detto questo, ho tutti i generi di angosce adesso XDDD --Anche io faccio doujinshi, me li autoproduco e vendo-- Secondo voi rischio denunce D': ..?
I-Io volevo solo procurare doujinshi in un linguaggio comprensibile ai miei fellow fans D': ...
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 21, 2012  Hobbyist
Io ne ho sentito sempre parlar bene di questa casa editrice da chi non ci lavora x°D!
Stranamente poi chi ci comincia a lavorare non è mai così entusiasta °^°''
Io frequento internet , non metto grandi firme sui miei disegni perchè tanto so che chiunque se vuole può rubarti qualcosa , mi hanno ricalcato disegni , presi e modificati , spacciati per loro , anche quando giro vedo delle magliette con dei disegni di altri autori di deviantart , si sa , è così.
Però se arriva il momento in cui gentilmente (oltretutto ) ti si chiede di smettere e tu reagisci con strafottenza allora non va bene.
Sono comprensiva e non me ne sono mai fatta un dramma di questi "innocenti" furtarelli , però fatto da una casa editrice che dice di voler "far avverare i sogni dei giovani" quando l'unico scopo invece sembra guadagnare sulle loro spalle no...

Per la tua situazione , se le doujinshi le fai tu e le vendi ad un pubblico ristretto non credo ci siano problemi ç^ç , non me ne intendo molto , però credo che di base si infranga il diritto d'autore , ma vedi se lo fai tu , in piccolo è un conto , se una casa editrice proprio , sapendo di far qualcosa che non dovrebbe , te la commissiona per venderla in fiere e negozi allora credo che il discorso si aggravi >^<!
Ma le doujinshi dove le vendi? ma le traduci da quelle esistenti o le disegni proprio tu?
Reply
:icondaevakun:
daevakun Featured By Owner Oct 21, 2012  Hobbyist General Artist
Ahah, può darsi XDD In effetti quelli che me ne hanno parlato erano stati contattati ma non avevano ancora "prodotto" niente per loro XD
Madò, che gente brutta che gira T_T;

--Ahah, io stò pensando che sia comunque un'attività illegale, comunque visto che d'ora in poi non ne farò più perchè i fan sono un dito nelle chiappe con cui avere a che fare ("Eh, ma questo fandom non lo conosco! Eh, ma questa coppia non mi piace--!") per dedicarmi a inoffensivi shortini originali, spero di non incappare in problemi legali... In ogni caso ci rimetto, perchè mi rifaccio solo delle spese di stampa, quindi non mi rompessero comunque XD
Io le vendo online, pubblicizzandole sui siti, come DeviantART, Yaoi!Gallery o Livejournal :D A Marzo ne ho anche vendute un pò "dal vivo" in una fiera yaoi vicino Amsterdam, è stato divertente ;o; !! E ovviamente le disegno io, LOL, che razza di schifo umano sarei se traducessi e vendessi robe altrui XD ?!
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 21, 2012  Hobbyist
ghghg mi era venuto il dubbio leggendo che volevi tradurre qualcosa per i fan , mi sono detta "Io ho capito che lei le disegna , ma fammelo chiedere magari mi sbaglio" x°°D!
Come ti muovi ti muovi , ci sarà sempre qualche fan scontento x°D , io ho tirato fuori naruto e sasuke perchè tutti facevano hetalia ( e io lo conosco pochissimo x°D ) e perchè è l'unico che un po' conosco , però anche li , molte proteste dai fan x°D
Però che ti frega tu disegna quello che ti piace *ç* e se ora ti va di fare original sicuramente ci sarà tanta gente che apprezzerà lo stesso *ç* :heart: ( io compresa che sono un po' ignorante sui manga odierni e magari conosco poche coppie x°D )
Tu hai fatto una piccola vendita per conto tuo , sono sicura che non c'è problema in questo :hug:
L'esperienza della fiera vicino ad Amterdam mi sa che è stata una figata x°D!

Magari se tanto le hai fatte quelle doujinshi , potresti metterle online per farti pubblicità aggiuntiva °3° , io la butto li magari come consiglio non vale molto , ma se tanto non le vuoi più vendere e ce le hai pronte , tanto vale x°D! :heart:
Reply
:icondaevakun:
daevakun Featured By Owner Oct 21, 2012  Hobbyist General Artist
E' vero, i fan sanno essere certe lagne XD --Infatti ho ancora un sacco di copie invendute >_>;
Voglio provare con robine originali perchè, soprattutto in questa fiera, mi sono resa conto che c'era gente a cui piacevano i miei disegni, ma visto che non amavano le coppie o le serie dei doujinini, non compravano niente D:
Sì, la fiera non è stata molto producente, ma che risate XDD A un certo punto arriva questo tipo "normalissimo" che si compra il doujinino più zozzo che avevo (XD) e mi chiede pure di fargli un disegnino con autografo XDD E parlandoci mi ha detto "Ah, no, non so cosa sia lo Yaoi, è che ho visto che c'era questa fiera vicino casa mia e ho pensato di farci un salto"-- MA CHE SPUFFINO, AHAH x'DDD

Ma no :o Se le metto online e la gente le legge non avrebbero più motivo per comprarsele in cartaceo, ahah XD !
--E io spero di riuscire a venderle tutte, almeno rientro nei costi di stampa (che almeno mi ero ricavata dalle commissioni!) ;o;
Comunque, out of curiosity, eccole qui-> [link] :D
Reply
:iconkjxz100:
KJXZ100 Featured By Owner Oct 16, 2012
bel casino!in effetti il problema maggiore è che non hai diritti sulla doujinshi, e non hai firmato nessun contratto da quello che ho capito.
in poche parole ti hanno sfruttata ma non puoi farci niente.
aver salvato gli screen purtroppo non ti serve a niente.
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 16, 2012  Hobbyist
Ciao :heart:
Il problema maggiore è che la casa editrice stessa non ha nulla di scritto che gli dia il permesso di vendere qualcosa che non gli appartiene , se vogliamo tralasciare il fatto che l'ho disegnata io , facciamo finta che l'abbia disegnata qualsiasi altra persona , come non c'è niente di scritto da parte dell'autore , allo stesso modo non ha niente la casa editrice che non dovrebbe poter vendere qualsiasi cosa gli vada.
Allo stesso modo allora potrebbe andare online , prendere doujinshi , fanfic o fanart di qualsiasi persona , rilegarle in un volume e venderle e non credo proprio sia una cosa che si possa fare >^<
Reply
:iconkjxz100:
KJXZ100 Featured By Owner Oct 16, 2012
pensaci bene,è una cosa che si può fare bene invece!infatti esistono riviste di doujinshi hentai in edicola,fatte da piccole case editrici italiane che ogni mese semplicemente traducono i dialoghi di doujinshi già esistenti,trovati su internet.
ti assicuro che non contattano gli autori direttamente;quegli autori le hanno realizzate per venderle stampate su carta dai loro stand in fiera,anche solo il fatto che chi acquista i volumi li mette su internet non gli fà comodo,ma fà parte del gioco!
insomma l'editore può fare i suoi comodi,ma tu non puoi dichiarare nessun dritto sull'opera.
scommetto che non sei l'unica che ha avuto a che fare con questa fantomatica casa editrice,ti hanno (purtroppo) fregato per bene!
Reply
:iconjekabennington:
JekaBennington Featured By Owner Oct 14, 2012  Hobbyist Photographer
Grazie =Ariel87 per averlo condiviso su facebook.... io quest'anno sarò a Lucca per 4 giorni, ma ci lavorerò; casomai potrei mandare in missione il mio fidanzato o la mia amica per vedere se effettivamente questi volumi vengono ancora venduti.
Mi dispiace per quanto è successo e fa rabbia sentire tutto ciò, una persona non può fidarsi di nessuno se non di sè stessa o delle persone a lei più vicina. La signora della casa editrice ha torto marcio, perchè chi viola i diritti d'autore ha delle pesanti sanzioni!! Non so con che coraggio lei continui a lucrare su un lavoro di una persona così paziente che non ha chiesto nemmeno un euro, è assurdo!! Non capisco se è mancanza di rispetto o boh, la troppa superiorità che prova lavorando in una casa editrice che le ha dato di botta al cervello, ma nel lavoro le persone, a mio avviso, vanno rispettate per ciò che fanno e andrebbero retribuite per questo, non prese per il culo (scusa il termine), nè insultate o derite.
Cercherò di informare la gente a riguardo, perchè è INACCETTABILE un comportamento simile, da disonesti e truffatori!! Spero per te che si risolva tutto il più in fretta possibile. Se la storia dovesse continuare, se fossi in te, proseguirei per vie legali, altrimenti non ne verrai più a capo di tutto ciò.
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Nov 3, 2012  Hobbyist
Ciao çç :heart: grazie mille per questo commento e per il supporto çOç!
Spero tu ti sia divertita a Lucca questi giorni >^< , dopo questa "denuncia" online presumo che la casa editrice se ne guarderà bene dal commettere ancora errori di questo tipo , ho aggiornato il journal scrivendo anche gli ultimi episodi e sono contenta che altri autori si stanno rendendo conto di chi li circonda...
è vero questo comportamento è inaccettabile , soprattutto considerando che stiamo parlando di lavoro non ci sono manie di superiorità che tengono , tutti hanno diritto a ricevere rispetto , non fanno un favore agli autori , gli autori stessi collaborano con loro , è un dare ed avere equo , non ci si può comportare così credendo di essere "intoccabili" >^<!
Grazie mille per il supporto ancora çOç :huggle:
Reply
:iconmadmat-mirith:
MadMat-Mirith Featured By Owner Oct 14, 2012
Ho letto tutta questa vicenda, e non posso dire altro che sono alquanto schifato.
Io sono di Milano, e non ho alcun problema a raggiungere il negozio da te nominato, quindi in settimana appena ne avrò l'occasione andrò a buttarci l'occhio, poi ti informerò se hanno ancora delle copie delle vostre doujinshi e in che quantità (se riesco documenterò con foto e/o registrazione).
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 21, 2012  Hobbyist
Grazie mille per il tuo supporto çç
Mi hanno detto che al negozio per ora non le hanno più viste in vendita , credo che dopo questo Journal sarà davvero difficile che avranno il coraggio di ritirarle fuori >^<!
Spero che non cambieranno idea in futuro quando le acque si saranno placate , io resto comunque sempre vigile perchè da questa casa editrice ormai mi aspetto di tutto >^< questa è l'ultima possibilità "pacifica" che ho dato loro , se non vorranno proprio capire allora mi muoverò legalmente ><
Grazie mille ancora çOç :huggle:
Reply
:iconariel87:
Ariel87 Featured By Owner Oct 14, 2012  Hobbyist Digital Artist
Ho condiviso il tuo journal, conosco tanta gente che deve andare a Lucca.
Spero si risolva tutto, credimi, mi è salito un nervoso immane a leggere queste cose, immagino TE e tua sorella.
Che sti maledetti possano ricevere un sonoro calcio nel culetto!
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Nov 3, 2012  Hobbyist
Grazie mille per aver condiviso il journal , è stato un supporto importantissimo ç^ç!
Grazie a tutto questo aiuto , la notizia ha fatto molto il giro , come ho scritto negli ultimi aggiornamenti del Journal alcuni autori hanno fatto dietrofront e si sono resi conto di chi hanno intorno , altri che erano intenzionati a presentarsi hanno cambiato idea , insomma io spero che in questo male che hanno fatto a me ed a mia sorella , qualcosa di buono ne sia nato , magari abbiamo scongiurato eventi futuri çç
Perchè purtroppo questa casa editrice , in quanto tale , crede di fare un "favore" agli autori che pubblica , quando in realtà trattandosi di lavoro , questo è un rapporto reciproco , la casa editrice ci guadagna eccome , quindi mettere l'autore nella condizione di doversi mortificare ed essere devoto , perchè loro "avverano i sogni dei giovani" è ingiusto , tutti meritano rispetto çç
Grazie mille ancora per l'aiuto çç :heart:
Reply
:iconariel87:
Ariel87 Featured By Owner Nov 4, 2012  Hobbyist Digital Artist
Ma figurati! :aww:
l'ho condiviso proprio nel gruppo di cosplayer palermitani, dove in tanti sarebbero andati a Lucca e molti sono disegnatori di fumetti e così via >_<
robe da pazzi, io vi ammiro per la calma, probabilmente sarei andata a reclamare sangue se fosse capitato a me A_______________A'' sono un tipetto dolce e affabile..XDDDD

Sì guarda quando usano la scusa "ma ti facciamo pubblicità" ti viene da dire "ma pensi che sia cretina?" O_O posso capire mi crediti, mi paghi, sbandieri un neon sulla mia testa dicendo "seguitela, farà strada!" ma non così!
Reply
:iconkagurasama:
KaguraSama Featured By Owner Oct 13, 2012
Tra parentesi, doujinshi e fanfiction sono considerate legali finché non sono a scopro di lucro, un po' come sarebbe legale se io decidessi di ricamarmi Garrus sul copridivano - non parlo del Giappone perché in Giappone o hanno una legislatura molto più flessibile della nostra o semplicemente frega niente a nessuno.

So che un po' di tempo fa in ambito fanfiction ci fu un mini-casino perché qualcuno decise di vendere una fanfiction su siti come ilmiolibro.it e il problema lì fu proprio che cercava di guadagnarci. Ma forse c'è una scappatoia nella legge, perché nelle fiere ogni tanto si trova roba artigianale con sopra materiale protetto da copyright.
Sono però piuttosto sicura che diffondere materiale protetto dal diritto d'autore a scopo di lucro senza autorizzazione sia piuttosto illegale.

Detto ciò, credo che la signora avrebbe più problemi a dover spiegare in tribunale l'intera questione del materiale pubblicitario pagato in nero, a quanto ho capito...?

Ho scelto il giorno sbagliato per andare a caccia di SasuNaru.
Spero che riusciate a sistemare tutta la faccenda, buona fortuna.
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Nov 3, 2012  Hobbyist
ciao çOç grazie per questo commento :heart:

Anche io credo che in Giappone abbiano una politica tutta loro sulle doujinshi , credo siano davvero viste a scopo pubblicitario per l'opera ed approvate dagli autori originali.
In fiera anche io ho visto spesso cose come poster , tazze , quadernini ecc. con ogni sorta di immagine sopra scaricata da internet , credo non sia una cosa che si possa fare , ma tutti ci chiudono un occhio , alla fine la vedono come pubblicità.
la signora della casa editrice , evidentemente con le spalle al muro , ha tentato quasi di intimorirmi con questa affermazione riguardante il copyright , anzi ha azzardato a dire che le doujinshi mie e di mia sorella le sono costate più di mille euro ( insomma è una che ama spararle davvero grosse ) quindi è palese che il suo fosse un tentativo di arrampicarsi sugli specchi.
Per lo più che appunto non è un tizio solo che vende qualcosina di personale in fiera , è una casa editrice che mi vuole far credere di produrre qualcosa come "prova" per poi lucrarci alle mie spalle per oltre un anno...
Dopo questa "denuncia" online comunque sembrano aver abbassato la cresta , dubito che la doujinshi si vedrà più in giro , anzi , molti altri autori ora sembrano aver aperto gli occhi , io spero per loro si rendino conto a chi stanno mettendo in mano i loro progetti , perchè come l'hanno fatto a me possono farlo a chiunque ( anzi in verità l'hanno già fatto , come ho scritto negli ultimi aggiornamenti di questo journal >^< )
Grazie ancora per il commento çOç :heart:
Reply
:iconkagurasama:
KaguraSama Featured By Owner Nov 13, 2012
Ho letto l'aggiornamento e...Dei del Cielo, questa signora ha idea di quello che dice? Voglio dire, il discorso sul "non serve il consenso dell'autore per fanart et simili" è assurdo, qualsiasi fanart su dA è già protetta da copyleft e anche se non fa paura come il copyright non è nemmeno una cavolata. Oltre a essere MORALMENTE RIVOLTANTE anche solo come idea. Si tratta di furto del lavoro altrui, e dico furto perché ci sta lucrando sopra.
Per il resto...ugh, non ho parole. E' tutto così sbagliato. Questa signora sembra star giocando con i sogni delle persone.
Solidarietà a tutte voi, spero che la situazione si risolva anche per le altre autrici coinvolte e che questo passaparola sia efficace. Buona fortuna e felicità <3
Reply
:iconachico-xion:
Achico-Xion Featured By Owner Oct 13, 2012  Hobbyist Artisan Crafter
Se vedrò uno dei due fumetti giuro che gli scatterò una foto! E' qualcosa di vergognoso!
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 21, 2012  Hobbyist
Grazie infinite per il supporto ç^ç , spero che dopo questa protesta online , ci pensino due volte prima di ricommettere l'errore , sia con me che con gli altri autori che inevitabilmente ora cominciano a farsi qualche giusta domanda >_<!
çOç sei stata tanto gentile grazie çOç :hug:
Reply
:iconachico-xion:
Achico-Xion Featured By Owner Oct 24, 2012  Hobbyist Artisan Crafter
Ma di niente, ci mancherebbe!
Spero che non gli passi mai più nemmeno per l'anticamera del cervello, bah D:
Di nuovo, di niente :heart: (ho anche condiviso su FB, spero che la voce stia girando ><)
Reply
:icongina18:
Gina18 Featured By Owner Oct 13, 2012
Ciao ora sono io che mi sono stancata leggere questi insulti gratuiti mi fa veramente ribrezzo sapendo quale e la verità tu non sei una persona normale Lucia ti ha assecondato in tutto quello che tu hai chiesto ed ora stai creando una piccola guerra fredda senza motivo... Chi sono io non ho paura a dirlo sono gaia la figlia e da giorni che leggo quello che scrivete ed ora e arrivato il momento di dire la mia ... Sei una persona senza palle a raccontare la tua versione che e differente da quella reale e te sono stati proposti dei soldi nel momento del compiuto lavoro e non li hai voluti a distanza di un anno chiedi di avere che cosa ??? Poi hai chiesto di non essere pubblicAta ed e stato fatto cosa vuoi di più hai chiesto di mandare i tuoi lavori e lo stava facendo ma gli hai dato un indirizzò non tuo sai che legalmente lei non lo può fare si dovrà tutelare da una come te! Mi sembra ovvio tu che parli così di Lucia non sai nulla di lei e mi rivolgo anche alle persone che hanno scritto di condividere solo un tavolo che lei oltre aver condiviso questo avete condiviso a casa nostra il letto il piatto e anche la tazza del cesso per non parlare del fatto che vi ha dato la possibilità di realizzare parte dei vostri sogni pubblicandovi i vostri lavori e aprendovi un negozio Milano.. Sono schifata da tutto quello che leggo e ti dico a te che hai voluto creare questa rivolta inutile , perché tu potrai dire quello che vuoi ma sappi che una persona come Lucia capita una volta di incontrarla ... E ti auguro nella tua vita di essere un centesimo di quello che è lei che ti garantisco che sarebbe già molto.... E poi mia cara penso di avere la tua età e voglio darti un consiglio ,invece di stare attaccata a scrivere queste cose esci e vivi ..... C' è una vita che ti aspetta ....gaia
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 13, 2012  Hobbyist
Ciao Gaia , piacere di conoscerti.
Ti voglio per prima cosa rassicurare , perchè se sei stanca di leggere questi commenti , puoi benissimo astenerti , non ti obbligo , te lo assicuro ^^.

Credo di avere tutte le carte per considerarmi una persona normale , non so su che basi affermi il contrario , non conoscendomi.
Non conosco la signora , non ho infatti stilato una lista di suoi pregi e difetti , ho solo raccontato la mia esperienza personale.

Io credo che senza palle sia incollare sulla propria bacheca di facebook i miei messaggi privati e di quelli di mia sorella , per giunta per metà , senza spiegare cosa c'è dietro e senza darmi modo di replicare , visto che sono stata bloccata , mentre come puoi ben vedere , io non ho avuto bisogno di tutto questo , mi è bastato scrivere la verità ( non la mia versione, ma la verità ), passo per passo come è accaduta la vicenda lasciando modo anche a chi come te vuole creare un account , può rispondere , perchè io il diritto di replica lo do , non sono io che blocco le persone su facebook.
A me sembra di averle avute eccome le palle : )

Sì a me sono stati proposti dei soldi ed io non li ho voluti , a questo punto credo che sia sfuggita la frase nel mio journal , frase che ti copio qui di seguito :

Per i miei sani principi non ho nemmeno mai accettato il pagamento delle 50 copie dalla casa editrice , io non ho preso un solo soldo per queste doujinshi

Non capisco perchè lo si continua a ribadire , io non ho voluto i soldi , lo so , l'ho scritto , riscritto , riscritto , e lo ridico di nuovo ora , perchè nemmeno ora ne voglio.
Io volevo che la signora mi desse la sua parola che le copie erano finite e che non sarebbero state più vendute , parola che io NON ho mai ricevuto , ne ora , ne sei mesi fa , MAI.
ma se tu , visto che hai letto sicuramente ogni messaggio privato per star qui a sputare sentenze , hai prova di dimostrarmi il contrario , per favore incollami la frase dove la signora mi dice che le copie sono finite e che non saranno mai più vendute , perchè vedi , io mi affanno tanto per cercarla , ma proprio non la trovo : ) ( non voglio la frase dove dico che non voglio i soldi , dove la signora mi propone un contratto futuro , voglio quella dove mi assicura che le copie sono finite e non verranno più vendute. )

La signora dice che non vende da sei mesi?
Chi può dirmelo se non lei?
Adesso a cosa serve dirlo se io lo sto chiedendo da un anno?
Ripeto , non è mai , mai , venuta da me a dirmi che la storia aveva avuto una fine , ecco quindi , ti ho risposto alla domanda , finiamola con la questione dei soldi , non li voglio e non li vorrò mai , io volevo solo la sua parola.
Non volevo nemmeno le copie residue , perchè non volevo firmare liberatorie ne altro , mi bastava la sua parola.
Insisteva tanto per volermele mandare allora le ho dato l'UNICO indirizzo che ho disponibile , non quello di un parrucchiere come va dicendo , ma quello di un negozio di abbigliamento chiamato "negozio di abbigliamento Moda Sara" ( come si fa a credere sia un parrucchiere ancora me lo domando ) , il negozio di mia zia , spiegandole che dove vivo io ho problemi con la posta.
ma come ho ripetuto a lei più volte lo ripeto anche a te , se non andava bene questo indirizzo ,se lei non si fidava , se si voleva tutelare, non mi interessava riceverle , se le poteva tenere per farci un falò come le ho consigliato , l'importante era SAPERE che la storia era FINITA.
Se vorrai lo riscriverò altre 50 volte , così magari finiremo di girarci intorno.
Io ho chiesto a ottobre dello scorso anno di non venir ristampata , perchè LEI mi disse che dopo romics le copie erano in RISTAMPA e ancora qui facciamo finta di non vedere che 50 copie così ridotte all'osso da servirne una RISTAMPA , dopo MESI ancora andavano in giro e la signora non ha mai avuto l'onestà di ammettere che , contro quanto da me richiesto , ne sono state ristampate di più.
Io ho fatto finta di niente , di non vederle , di assecondare il suo gioco , ma dopo un anno sentir dire che addirittura ne restano una decina è una immensa presa per il culo , questo è approfittarsene.
Però va bene di nuovo , facciamo finta che io non voglio vedere quanto vengo presa per il culo , chiedo di darmi la sua parola e non me la da , a questo punto è A ME che viene la domanda , dopo un anno da me cosa ancora pretende?
la pazienza? la calma? la comprensione? io credo di aver fatto anche troppo.

a me non serve sapere cose su di lei , non me la devo sposare , non ci devo convivere , se lei poi con te è la persona più dolce della terra io sono felicissima per te , con me non lo è stato e le due ragazze che oltretutto , seppur con scarso successo , sono venute qui a difenderla , non meritano di vedersi addossare la colpa di tutto solo perchè lei "sborsa soldi per loro" ,solo perchè lei le ha aperto un negozio a Milano ( che ancora vogliamo far credere essere indipendente.......... ) ehi ma stiamo scherzando?
Dice che quella messa per i saldi è una foto vecchia?loro hanno messo le copie in vendita anche se la signora non voleva?
Se la signora non voleva che venissero vendute chiedeva il reso , risarciva il negozio indipendente e finiva la questione , da che mondo e mondo una mi chiama per dirmi "non vendere più la merce che hai acquistato da me" e io smetto di venderla tenendola nel magazzino a fare la muffa?
Ma vi rendete conto che non c'è una sola frase che abbia senso messa assieme all'altra?
Il mio sogno non lo ha avverato nemmeno un po' , perchè il mio sogno non era farmi prendere per il culo per un anno , finiamo di girare intorno ai soldi ai soldi , io ho fatto un favore alla signora a dirle che poteva finire le copie stampate perchè non avevo nessun obbligo nei suoi confronti e lei ne ha approfittato fin troppo , io volevo far finire la storia in modo pacifico , ma lei ha preferito eliminarmi , bloccarmi e dire di essersi finalmente liberata di una merda , ma si può sapere cosa volete da me?sarò paziente ma mica mi hanno fatta santa , insomma!

Ti incito comunque a non sputtanare le due ragazze più di quanto tua madre si impegni a fare su facebook , risolvi le tue questioni con loro in privato o mi vedrò costretta a nascondere i tuoi futuri messaggi , perchè se anche le ragazze mi hanno sempre dato addosso insultandomi , forse sarebbe meglio che capissero che almeno io un po' di rispetto per il prossimo lo mantengo.

la signora ( che io a modo mio ho protetto non facendo MAI il suo nome , quindi non so perchè voi continuate a volerla rendere pubblica ) è una che capita una volta sola di incontrarla nella vita?
Bene io l'ho incontrata , spero quindi che sia vero che capiti una volta sola , perchè personalmente non ci tengo ne a ripetere l'esperienza , ne ad essere anche solo lontamanente un centesimo di quello che è lei e qui mi fermo , perchè a differenza vostra , non vado a sparare insulti gratuiti.

Mi fa piacere che hai protetto tua madre , apprezzo comunque il tuo intervento perchè capisco che la famiglia è tutto , io anche sto proteggendo mia sorella , che ne sta uscendo demoralizzata da questa storia , quindi io ti rispetto , ci hai provato.

Per finire ti do un consiglio , ragazza che dice di avere la mia età senza conoscermi....fammi il piacere , esci tu e vivi , perchè mi sa che hai ancora parecchio da imparare.
Reply
:iconachico-xion:
Achico-Xion Featured By Owner Oct 28, 2012  Hobbyist Artisan Crafter
Ho impiegato meno tempo a leggere e comprendere tutto ciò che hai scritto tu piuttosto che a tradurre il suo messaggio...so che non è il succo della questione, ma quello "stile di scrittura" (se così si può definire) è a dir poco mostruoso, come cavolo hai fatto a capire tutto?
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 28, 2012  Hobbyist
Ti confesso che anche io ho fatto fatica a tradurre il messaggio e mi ha impiegato tempo e fatica , perchè più che uno "stile di scrittura" in alcuni punti sembra proprio un'altra lingua °_°''...Mi ha pure scritto che crede di avere la mia età , io presumo di no , perchè voglio credere faccia la prima elementare ( diciamo che giusto li scrivevo qualcosa di simile ) altrimenti è proprio grave e , se come dice lei io devo uscire e vivere , lei credo proprio dovrebbe ritornare a scuola xD!
Reply
:icongina18:
Gina18 Featured By Owner Oct 13, 2012
Ciao
Reply
:iconamenohana:
AmeNoHana Featured By Owner Oct 13, 2012  Hobbyist Digital Artist
Io ti consiglio di copiare tutta sta cosa e mandarla a Striscia La Notizia :D
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 21, 2012  Hobbyist
x°°D mi immagino la scena a striscia la notizia ghghgh dove fanno vedere doujinshi di naruto yaoi x°°D!
Reply
:iconamenohana:
AmeNoHana Featured By Owner Oct 23, 2012  Hobbyist Digital Artist
LOL
Reply
:iconmelissaduotm:
MelissaDuOTM Featured By Owner Oct 12, 2012
io questa storia la sapevo mezza ora la so tutta.... e questo m'insegna ancora una volta che senza un documento scritto cpn tutte le direttive e termini ecc... io non farò mai nulla
Reply
:iconyivae:
Yivae Featured By Owner Oct 21, 2012  Hobbyist
Fai bene a non fare nulla senza qualcosa di scritto >^<!
Io non avrei dato il mio fumetto originale senza un contratto infatti , questa doujinshi doveva essere una cosa informale , giusto per dimostrare "fedeltà" ( questa non l'ho mai capita poi...fedeltà con una doujinshi?...bah ) e per "test".
Me la volevo levare dalle scatole in fretta per proseguire con il fumetto , non credevo fosse una manovra della casa editrice per fregare gli autori , alcune amiche ci lavoravano già da tempo , ma loro nemmeno sapevano di questa "novità" delle doujinshi , avevano fatto solo il fumetto oroginale con il contratto , per questo credevo fossero seri...
Figurati che quando mi hanno detto di fare la doujinshi era Luglio ed a Settembre ancora non sapevano nemmeno se metterla in vendita e a quanto °_°...
Il dialogo era ridotto quasi a zero , io la contnuavo perplessa e dicevo "bah...vabbè..." >^< dovevo seguire l'istinto e smetterla quando avevo i primi dubbi ><!
Reply
:iconmelissaduotm:
MelissaDuOTM Featured By Owner Oct 22, 2012
vabbè stai tranquilla ... tutti facciamo sbagli .. anzi se vuoi ti passo questi due link che forse ti possono interessare per farti riscattare: [link]
[link]
Reply
Add a Comment:
 
×

:iconyivae: More from Yivae


Featured in Collections


More from DeviantArt



Details

Submitted on
October 8, 2012
Link
Thumb

Stats

Views
10,098 (1 today)
Favourites
35 (who?)
Comments
250
×